Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Invecchiamento Sano ed Attivo (EIP-AHA): presentato il progetto SUNFRAIL

Invecchiamento Sano ed Attivo (EIP-AHA): presentato il progetto SUNFRAIL

27/11/2017 - Il progetto SUNFRAIL ("Rete dei Reference Sites per la prevenzione e la cura della fragilità e delle condizioni croniche nelle persone che vivono nelle comunità dei paesi dell'UE") nasce nel contesto dell’Action Group A3 del Partenariato Europeo per l'Invecchiamento Sano ed Attivo (EIP on AHA), sulla promozione della salute lungo tutto l’arco della vita, e sulla prevenzione della fragilità e delle patologie correlate all’età (“Lifespan Health Promotion &  Prevention of age related frailty and disease”).

Avviato su iniziativa dei Reference Sites Italiani più attivi in questo ambito - Campania, Emilia Romagna, Liguria e Piemonte - e coordinato dall'Agenzia regionale sanitaria e sociale dell'Emilia-Romagna, il progetto è stato presentato, insieme ai risultati conseguiti, al Parlamento europeo nel contesto del seminario "Limiti e potenzialità del terzo programma sanitario dell'UE", tenutosi a Bruxelles il 22 novembre scorso.

L'obiettivo del workshop era riflettere sui limiti e le potenzialità del programma sanitario dell'UE, presentando prospettive nazionali ed esempi di pianificazione riuscita, in preparazione dei negoziati sulla prossima programmazione finanziaria europea post-2020. Il progetto SUNFRAIL è stato scelto come esempio di una storia di successo tra i progetti finanziati dal Third Health Program. I risultati sono stati presentati dal coordinatore del progetto, Mirca Barbolini, per l'Agenzia regionale della salute e sociale dell'Emilia-Romagna.

SUNFRAIL rappresenta una buona pratica al riguardo per continuare a costruire in futuro e vede la partecipazione di 11 partner - tra cui 9 siti di riferimento dell’EIP on AHA - distribuiti in 6 diversi paesi. Obiettivo del progetto è migliorare l'identificazione, la prevenzione e la gestione della fragilità e della multimorbilità nelle persone di età superiore ai 65 anni. Attraverso le attività attualmente in corso di SUNFRAIL, è stato possibile sviluppare un modello per verificare l'adattabilità e replicabilità delle buone pratiche in diversi sistemi sanitari e contesti socioculturali.

La conferenza finale del progetto si svolgerà a Bologna il 7 febbraio 2018, ed offrirà l’opportunità ai partners, inclusa la Campania, di illustrare i propri risultati.