Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


21-03-2017

Il Partenariato Economico e Sociale (PES) della Regione Campania è il luogo del confronto permanente tra l'Amministrazione regionale e le parti economico-sociali della Campania, sulle tematiche inerenti la programmazione, gestione e valutazione dei fondi europei (FSE, FESR, PSR, FSC, PON) rientranti nella Programmazione 2014-2020 e attribuiti alla Campania.

Il Partenariato Economico e Sociale della Regione Campania è composto (Delibera di Giunta n. 60 del 15/02/16) dalle parti economiche e sociali e dalle associazioni di categoria; per la Regione partecipano l’Assessore ai Fondi Comunitari, gli Assessori competenti, il Responsabile della Programmazione Unitaria, il Capo del Dipartimento della Programmazione e dello Sviluppo Economico e le Autorità di Gestione dei programmi regionali ed è presieduto dalla dott.ssa Lucia Esposito per delega del Presidente della Giunta Regionale, Vincenzo De Luca (Decreto del Presidente n. 222 del 04/11/15).

La concertazione è il principio fondamentale su cui si fondano le scelte per le politiche di sviluppo regionale.

La Regione Campania considera, infatti, indispensabile il confronto con le parti sociali ed i soggetti economici ed istituzionali presenti sul territorio sia per la definizione che per l'attuazione delle politiche di sviluppo regionale.

Il Partenariato Economico e Sociale, rappresenta quindi la sede naturale e, nel contempo, privilegiata del processo concertativo in Campania, ed è operativo in tutte le Regioni europee, in ottemperanza al Codice di Condotta Europeo sul Partenariato (CCEP).