Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


POC Campania 2014-2020: linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. Scadenza 31 dicembre 2020

POC Campania 2014-2020: linea strategica “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. Scadenza 31 dicembre 2020

07/04/2020 - Il momento di emergenza che la nostra nazione e la nostra regione stanno vivendo non risparmia, purtroppo, il settore della promozione turistica locale, di importanza strategica per lo sviluppo economico e sociale dei territori. In questi giorni l’Assessorato sta mettendo in campo tutte le azioni ritenute necessarie a tutelare gli interventi che negli ultimi anni sono stati sostenuti con energia e convinzione dall’amministrazione regionale, tra i quali è possibile annoverare il finanziamento destinato ai comuni per la realizzazione del programma di eventi per la promozione turistica della Campania nel periodo giugno 2019 - giugno 2020 a valere sulle risorse della Linea strategica 2.4 "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura" del POC Campania 2014/2020. Al riguardo, si rende noto che, su proposta dell’Assessore Matera, la Giunta regionale con deliberazione n.153 del 24 marzo 2020, preso atto che il rispetto della scadenza della stagione al 30 giugno prossimo risulta oggettivamente ostacolato dall’attuale situazione di emergenza, ha disposto il differimento di tale scadenza al 31 dicembre 2020. Va precisato che la rimodulazione in “giugno 2019 - dicembre 2020” del periodo di validità del programma di eventi per la promozione turistica della Campania stabilita dalla DGR n.153/2020, deve intendersi applicabile esclusivamente a quelle iniziative i cui cronoprogrammi disponevano eventi poi non realizzati successivamente al 31 gennaio 2020, data della delibera del Consiglio dei Ministri con la quale è stato dichiarato, per sei mesi, lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili.

Assessore
Corrado Matera