Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Benessere Giovani "Progetti di vite"

Benessere Giovani "Progetti di vite"

30/07/2019 - Il 5 agosto aprono le iscrizioni al  programma formativo ed educativo "Progetti di vite", finanziato dalla Regione Campania nell'ambito dell'avviso pubblico "Benessere Giovani – Organizziamoci Manifestazione di Interesse per la realizzazione di attività polivalenti".
Presso il settecentesco Palazzo Tarcagnota verrà adibito un "Centro per la creazione d'impresa e per l'incentivazione alla cittadinanza attiva".

Le prime attività che daranno inaugurazione al nascituro centro saranno di tre tipologie:

  • AZIONE 1: Laboratori relativi a percorsi di sostegno e accompagnamento alla creazione d'impresa e al lavoro autonomo nonché relativi alla somministrazione di fondamenti informativi e formativi in ordine a profili professionali di nuova domanda nel comparto agroalimentare e vitivinicolo (produttivo, dei servizi e dell’indotto), in quello della conoscenza e della fruizione dei beni culturali nonché in quello turistico connesso e contenente l’offerta ricettiva collegata ai beni paesistici e ai soggiorni costieri e balneari;
  • AZIONE 2 :Laboratori educativi, culturali e di animazione giovanile finalizzati all’induzione della consapevolezza dei cittadini al valore del territorio dell’Ager Falernus (l’antico comprensorio agrario e rivierasco attualmente ricompreso nelle giurisdizioni amministrative dei Comuni di Mondragone, Carinola, Cellole, Falciano del Massico e Sessa Aurunca) e in genere delle identità territoriali specifiche;
  • AZIONE 3: laboratori esperienziali nei quali i giovani, coinvolti nelle attività del progetto, parteciperanno - presso le imprese agroalimentari, vitivinicole, dei beni culturali, ricettive e turistiche operanti sul territorio (sia nella produzione che nei servizi e nell’indotto)– a periodi di training finalizzati all’acquisizione di abilità e conoscenze teoriche e pratiche che potranno favorire la crescita di una più matura coscienza nelle loro scelte di vita e di lavoro.

La domanda per l'ammissione ai Laboratori formativi può essere presentata, per le azioni 1 e 3, solo da giovani con età dai 16 ai 35 anni compiuti, residenti nel comune di Mondragone, nei comuni immediatamente limitrofi e in tutto il territorio della Regione Campania. Alle prime due tipologie verrà data priorità in fase di selezione.
In ordine all’azione 2 possono candidarsi persone di qualsiasi età residenti nel Comune di Mondragone e nei comuni strettamente limitrofi. In sede di valutazione verrà data priorità (60% dei partecipanti) ai giovani con età dai 16 ai 35 anni compiuti.

Sarà possibile presentare domanda di partecipazione all'avviso a partire dal 5 agosto 2019 alle  ore 9.00.

Il termine improrogabile per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato per il giorno 30 agosto 2019  alle ore 12.00.
Le domande dovranno essere presentate secondo le modalità indicate nel bando a mezzo pec all’indirizzo di posta progettidivite@asmepec.it o a mano presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Mondragone.