Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


INVESTIMENTI PRODUTTIVI CON PRIORITÀ PER I SISTEMI LOCALI DEL LAVORO NON INSERITI NELLE AREE DI CRISI INDUSTRIALE NON COMPLESSA

  •   Rilancio dei territori esclusi dalle aree di crisi non complessa.

Con la Deliberazione n.748 del 20/12/2016, la Giunta regionale ha pertanto definito di intervenire anche a favore dei territori di cui all'allegato a11) alla DGR 604/2016 esclusi dalle aree di crisi non complessa.

Sono stati all’uopo programmati 15 Meuro, a valere sul POC Campania 2014-2020, per attivare una procedura ad evidenza pubblica per la selezione di programmi di investimento finalizzati al rilancio dei territori esclusi dalle aree di crisi non complessa, che tenesse conto, per quanto compatibili, dei criteri e delle modalità di cui al decreto ministeriale 9 giugno 2015 e relativa circolare.

Con Decreto Dirigenziale n. 114 del 3 aprile 2017 è stato pubblicato l’Avviso, dal 26 aprile è iniziata la fase di registrazione, il click day si è aperto il 12 giugno, con termine di invio delle domande al 30 giugno 2017. Sono pervenute n. 20 domande per un importo complessivo di investimenti pari ad € 74.918.826,25 e una richiesta complessive di agevolazioni pari ad € 56.189.119,69. L'istruttoria sta per essere avviata.