Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


INTERVENTI PER LE IMPRESE E LE INFRASTRUTTURE INDUSTRIALI COLPITE EVENTI CALAMITOSI

 

EVENTI CALAMITOSI 14 – 20 OTTOBRE 2015

 

  • Concessione di sovvenzioni a favore delle imprese campane che hanno subito i danni

Con il Decreto Dirigenziale n. 451 del 7 dicembre 2016, in attuazione della DGR 401 e ss.mm.ii e con DGR 565 del 18 ottobre 2016, si è proceduto alla pubblicazione di due Avvisi pubblici:

Avviso cc.dd. Linee A e B per la concessione di contributi finalizzati al ripristino, ricostruzione, riparazione e/o riacquisizione dei beni danneggiati/distrutti dagli eventi calamitosi del 14-20 ottobre 2015 - rispettivamente 10 Meuro (di cui 5 Meuro a valere sul POC e 5 Meuro a valere su FSC) a favore di Grandi e Medie imprese e 5 Meuro (a valere sul POC) a favore di Piccole e Micro imprese;

Avviso c.d. Linea C a valere sul POR FESR Azione 3.1.2 per 5Meuro per la concessione di contributi alle Micro Piccole e Medie Imprese (MPMI) con priorità alle imprese colpite dagli eventi calamitosi del 14-20 ottobre 2015.

 

Per entrambi gli Avvisi la presentazione delle domande si è conclusa il 31/03/2017; a tale data sono pervenute n. 8 istanze per la linea A , n. 76 per la linea B e n.220 per la Linea C per le quali è in atto la fase istruttoria tesa l’ammissibilità delle stesse. Le domande pervenute comportano un assorbimento teorico di risorse per un importo richiesto rispettivamente per la linea A di 14,9 MEuro , per la linea B di 9,5 Meuro e per la linea C di 27 MEuro.

EVENTI SISMICI 21 agosto 2017

Con deliberazione n.541 del 23/08/2017 la Giunta Regionale ha dato mandato al Presidente della Giunta di richiedere lo stato di emergenza nazionale e disposto un primo intervento finanziario di Euro 2.500.000,00, con risorse di cui ai contributi ex art. 2 della L.R. 9/83

Il 29/08/2017 il Capo del Dipartimento della Protezione Civile ha emesso l'Ordinanza n.476 con la quale ha tra l'altro previste risorse finanziarie per euro 7.000.000,00 e nominato il Commissario incaricato.

Con deliberazione n.543 del 29/08/2017 la Giunta Regionale ha demandato alle DG Sviluppo Economico e Politiche Culturali, l'individuazione di misure ed interventi per sostenere la ripresa economica del tessuto produttivo. Ha altresì demandato il Presidente della R.C. A richiedere al governo la previsione di agevolazioni, anche tributarie, in favore dei soggetti danneggiati dall'evento.