Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Procedimento di reclamo/mediazione

DENOMINAZIONE DEL PROCEDIMENTO
Procedimento di reclamo / mediazione ai sensi dell’art. 17 bis del d.lgs 546/92


DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO
Per le controversie tributarie inerenti atti della Regione Campania  di valore non superiore a cinquantamila euro di sola imposta, il ricorso alla Commissione Tributaria produce anche gli effetti di un reclamo e può contenere una proposta di mediazione con rideterminazione dell’ammontare della pretesa.

Il ricorso, intestato alla Commissione Tributaria Provinciale di Napoli, va notificato, entro 60 giorni dalla notifica dell’atto impugnato, alla Regione Campania Direzione Generale per le Entrate e Politiche Tributarie UOD 50 16 04 – Contenzioso e Normativa Tributaria Centro Direzionale Isola C5 - 80143 Napoli. Il ricorso reclamo deve essere notificato mediante invio telematico  a mezzo posta certificata all’indirizzo: dg16.contenziosotributario@pec.regione.campania.it  con le modalità di cui al D.lgs 546/92 e delle specifiche tecniche dell’art. 10 dal DM del 04/08/2015 - adottato in attuazione Decreto 23 dicembre 2013, n. 163 e del Decreto direttoriale del 28/11/2017.

In caso di mancato accoglimento dell’istanza di reclamo e/o mediazione, il ricorrente potrà costituirsi in giudizio mediante deposito del ricorso presso la Segreteria della Commissione Tributaria Provinciale di Napoli.

Il termine di 30 giorni per la costituzione in giudizio del ricorrente decorrerà dalla scadenza del novantesimo giorno successivo alla data di notifica, alla suddetta UOD 50.16.04, del ricorso con contestuale istanza di reclamo e/o mediazione.

Si ricorda che se il valore della controversia è superiore a 3.000 euro è obbligatoria l’assistenza tecnica di un difensore abilitato.

Per le controversie di valore fino a Euro 3.000 - in cui è ammessa la difesa in proprio - se il contribuente sta in giudizio senza assistenza tecnica di professionisti, oltre alla notifica a mezzo PEC, è possibile notificare il ricorso anche secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di ufficiale giudiziario, con le modalità previste dall’articolo 137 e seguenti del codice di procedura civile;
  • mediante consegna diretta alla Direzione Generale per le Entrate e Politiche Tributarie UOD Contenzioso e Normativa Tributaria, Centro Direzionale Isola C5 - 80143 Napoli che ne rilascia ricevuta;
  • a mezzo del servizio postale, mediante spedizione dell’istanza in plico raccomandato senza busta con avviso di ricevimento.

A CHI RIVOLGERSI
UOD 50.16.04 - Contenzioso e normativa tributaria
Centro Direzionale Is. C5 - Napoli
Martedì, mercoledì e venerdì ore 10-13
PEC: dg16.contenziosotributario@pec.regione.campania.it