Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani 2012

Il Piano Regionale per la Gestione dei Rifiuti Urbani (PRGRU) ha l’obiettivo primario di definire le soluzioni gestionali ed impiantistiche da realizzare per risolvere in maniera strutturale la fase di “emergenza rifiuti” in Regione Campania.

Gli obiettivi strategici del PRGRU mirano a:

  • delineare i principi guida della pianificazione regionale in tema di prevenzione della produzione di rifiuti e della raccolta differenziata;
  • individuare scenari programmatici alternativi di gestione;
  • definire i quantitativi di rifiuti che per ognuno degli scenari di gestione esaminati verrebbero avviati alle varie tipologie di trattamento (meccanico-biologico, termovalorizzazione per combustione diretta o indiretta, digestione anaerobica, ecc.);
  • quantificare (in massa e volume) gli ammontari dei residui da conferire in discarica per valutare i quantitativi di materie recuperabili dalle filiere del riciclo e l’entità del recupero energetico conseguibile attraverso i processi termici e biologici;
  • mappare i dati essenziali della pianificazione dell’impiantistica regionale, indicando localizzazioni definite o programmate, fonti di finanziamento, gestori, stime dei costi di investimento e di gestione;
  • proporre soluzioni impiantistiche per il trattamento in sicurezza ed in tempi ragionevoli dei rifiuti stoccati da anni sul territorio regionale;
  • selezionare criteri per l’analisi delle problematiche di localizzazione, in piena sintonia con quanto già definito per il Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Speciali.

 

Consulta la procedura di Valutazione Ambientale Strategica del PRGRU