Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Programma Sviluppo Rurale, evitato anche quest'anno disimpegno fondi europei

Programma Sviluppo Rurale, evitato anche quest'anno disimpegno fondi europei
12-01-2015

"La Giunta Caldoro, attraverso l'azione dell'assessorato all'Agricoltura, ha confermato il trend positivo degli ultimi anni, evitando anche per il 2014 il disimpegno automatico dei fondi del Programma di sviluppo rurale per circa 16 milioni di euro in quota Feasr e di circa 26 milioni di euro in quota totale".

Lo ha dichiarato Daniela Nugnes, assessore all'Agricoltura della Regione Campania.

"Quello di quest'anno è un risultato estremamente importante e, anche a causa delle difficoltà riscontrate nel corso dell'anno, non era per nulla scontato. Il risultato è stato raggiunto grazie allo sforzo e all'impegno di tutta la struttura".

"La Regione Campania, evitando il disimpegno dei fondi europei, estremamente importanti per la valorizzazione e la crescita del comparto agricolo, strategico per l'intera economia regionale, non solo si conferma virtuosa, ma dimostra anche sensibilità e attenzione alle esigenze del settore".

"Proprio alla luce di questo risultato, il lavoro prosegue anche sul fronte della nuova programmazione con l'intento di accompagnare gli imprenditori del mondo agricolo in un percorso di innovazione e di valorizzazione delle nostre produzioni di eccellenza, sia sui mercati nazionali che internazionali", conclude la Nugnes.