Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Depuratori, regione Campania: entro 30 giugno 2012 nuovo gestore

03-04-2012

Sarà individuato entro il 30 giugno 2012 il nuovo gestore dei 5 impianti di depurazione, attualmente di competenza della società Hydrogest.

La decisione è stata assunta al termine di una riunione a cui hanno partecipato il coordinatore dell'Area Ambiente della Regione Campania Michele Palmieri, il custode giudiziario degli impianti Paolo Massarotti, i rappresentanti della società Hydrogest e dell'Avvocatura dello Stato e Manlio Martone, del Settore Ciclo integrato delle Acque.

La decisione è stata adottata in seguito all'ordinanza del Tribunale di Napoli che aveva consentito al gestore di poter lasciare gli impianti.

Fino al 30 giugno, data in cui subentrerà il nuovo soggetto gestore che sarà individuato dalla Regione, Hydrogest continuerà a gestire gli impianti.

L'Area Ambiente della Regione, competente sul Ciclo integrato delle acque, ha già trasmesso alla Ragioneria il decreto di liquidazione relativo alle tre rate di canoni arretrati, per consentire l'immediato pagamento degli stipendi dei lavoratori e delle spese sostenute per la gestione degli impianti e, in particolare, per l'allontanamento dei fanghi.