Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Aggiornamento del Piano regionale di Tutela delle Acque (PTA 2018)

07-02-2018

Si inforna che il processo di riesame ed aggiornamento del Piano di Tutela delle Acque (PTA 2018) della Regione Campania è stato approvato, con la pubblicazione sul BURC n. 6 del 22 Gennaio 2018 della Delibera della Giunta Regionale n. 830 del 28/12/2017, il Progetto Preliminare del PTA 2018, così come previsto dalla normativa regionale e dalla Direttiva 2000/60/CE (Direttiva Quadro Acque - DQA), nonché dalla normativa nazionale di recepimento (art. 122 D.lgs. 152/2006 e ss.mm.ii.).

La consultazione pubblica è parte integrante del processo decisionale che porterà all' adozione del nuovo strumento che disciplinerà l 'uso delle risorse idriche nel territorio regionale: il Piano regionale di tutela delle acque 2018 (PTA 2018).

La redazione del PTA 2018 porterà all'individuazione delle misure che consentiranno di raggiungere e salvaguardare gli obiettivi ambientali, nonché di condividere scenari futuri in un ottica di sviluppo sostenibile, che tengano anche in considerazione alcuni aspetti, nonché usi specifici e/o particolari dei corpi idrici ricadenti nel territorio regionale, tenendo altresì conto dell'evoluzione socio economica in corso.

Il processo avviato tende ad individuare un punto di equilibrio che meglio rappresenti la soluzione ottimale tra le diverse alternative ed i differenti scenari, garantendo la massima trasparenza e la massima partecipazione del pubblico interessato agli aspetti connessi alla gestione della risorsa idrica.

L'Amministrazione regionale ha deciso pertanto di procedere, mediante un processo di consultazione pubblica, che si svilupperà parallelamente a quello di Valutazione Ambientale Strategica, previsto dalla normativa nazionale e regionale, che sarà avviato nei prossimi giorni e di cui sarà dato avviso pubblico, dalla competente UOD, sui siti istituzionali.

Eventuali informazioni di merito sulle attività attualmente poste in essere e sui contenuti dei documenti realizzati potranno essere richieste alla UOD procedente, Dirigente Luigi Baccari tel.081 796 3055 ed al referente delle attività connesse alla redazione del PTA 2918, dr. Gerardo Lombardi dal lunedì al venerdì in orario d’ufficio.

Le osservazioni di cui sopra, in conformità di quanto prevista nella richiamata DGRC dovranno essere trasmesse all’UOD 50.06.08 “Tutela delle acque e Gestione della risorsa idrica” in formato digitale all’indirizzo PEC: UOD.500608@pec.regione.campania.it, e/o a gerardo.lombardi@regione.campania.it oppure in formato cartaceo tramite raccomandata all’indirizzo Via Alcide de Gasperi, 28 – 80133 Napoli, riportando in oggetto la dicitura “Osservazioni al Progetto di PTA”.