Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


Elenco nominativo disoccupati appartenenti alla "Platea BROS" (DGR n. 342/2008)

Elenco nominativo disoccupati appartenenti alla "Platea BROS" (DGR n. 342/2008)

19/01/2017 - A seguito della pubblicazione dell’elenco alfabetico dei disoccupati appartenenti alla “platea Bros” sono pervenute numerose richieste di chiarimenti da parte di disoccupati che a vario titolo erano stati esclusi dal predetto elenco.

Gli uffici hanno adottato procedure di verifica per ogni richiesta pervenuta. Dalle risultanze di tali controlli e dall’acquisizione di idonea documentazione risulta che 18 disoccupati hanno titolo a rientrare nella predetta platea. Pertanto l’elenco alfabetico di 3301 nominativi è aggiornato ed integrato con i seguenti ulteriori 18 nominativi.

Visualizza l'elenco degli ulteriori 18 nominativi.

__________________

20/12/2017 - Considerato che con la deliberazione n. 43/2017 la Giunta Regionale della Campania approvava il programma "Campania Più", costituito da una pluralità di azioni incidenti sulla platea di disoccupati di lunga durata di cui alla DGR n. 342 del 29-02-2008, si è provveduto alla definizione della consistenza numerica di detta “platea” con i criteri di seguito indicati. Preso atto che:

  • Con la deliberazione n. 1921 del 9/11/2007 la Giunta Regionale ha previsto azioni finalizzate alla promozione dell'inserimento lavorativo di categorie in condizione di svantaggio occupazionale;
  • Con la deliberazione n. 342 del 29/02/2008 la Giunta Regionale prendeva atto della Convenzione tra il Ministero del Lavoro e le Politiche Sociali e la Regione Campania per la proroga di 12 mesi delle attività del progetto I.So.La;
  • L'articolo 4 della predetta Convenzione individuava come destinatari i soggetti individuati nelle procedure di cui alla DGR 342 del 29/02/2008 e più in generale soggetti in condizione di svantaggio occupazionale;
  • Con Decreto Dirigenziale n. 332 del 22/07/2008 veniva eseguita una ricognizione dei fabbisogni formativi di soggetti in condizione di svantaggio occupazionale con particolare riferimento a soggetti che siano sottoposti a misure restrittive alternative o che abbiano terminata la pena detentiva;
  • Con Decreto dirigenziale n. 457 del 17/12/2008 veniva approvato l'avviso pubblico per il finanziamento di Work Experience finalizzato all'ampliamento delle competenze dei destinatari di cui al precedente DD 332 del 22/07/2008;
  • Con la deliberazione n. 282 del 22/07/2009 la Giunta Regionale prendeva atto della Convenzione tra Ministero del Lavoro e le Politiche Sociali, Regione Campania, Provincia e Comune Napoli, che prevedeva l'assegnazione di doti individuali (B.R.O.S) incentivo alla stipula contratti lavoro o nelle more un sostegno al reddito destinate alla platea di appartenenti  a categorie con difficoltà di inserimento, reinserimento o permanenza nel mercato del lavoro che hanno svolto attività di Work Experience;
  • In attuazione del Piano di Azione per il Lavoro (Campania al lavoro) approvato con DGR n. 690 del 08/10/2010, con il Decreto Dirigenziale n. 256 del 22/12/2010 si approvava l’Avviso pubblico “Più Sviluppo Più Lavoro” che all'Art 2 (linea di intervento 1) prevedeva attività di servizi per il lavoro da parte delle Agenzie del lavoro private, regolarmente autorizzate, volte all’assunzione dei soggetti disoccupati di lunga durata afferenti alla platea di cui alle citate Convenzioni del 26/06/2006 e del 14/04/2008  i cui elenchi nominativi erano registrati presso l’Agenzia Regionale per il lavoro e la scuola (ARLAS);

Ciò considerato, si è proceduto ad una ricognizione atta a verificare l'effettiva consistenza della platea attraverso le seguenti azioni:

  • In data 20/04/2016 è stato pubblicato sul sito istituzionale di Regione Campania un Avviso pubblico rivolto ai disoccupati di cui alla predetta DGR n. 1282 del 22/7/2009 già destinatari del “Libretto Formativo”, (cd “Platea BROS”) costituita, allora, da 3.744 unità, al fine di redigere/sottoscrivere la “scheda di aggiornamento delle competenze” presso i centri per l'Impiego della provincia di Napoli;
  • I CPI della Città Metropolitana di Napoli hanno restituito alla Direzione Generale per l'istruzione, la formazione, il lavoro e le politiche giovanili l'elenco dei disoccupati che hanno redatto/sottoscritto la citata “scheda di aggiornamento delle competenze”;
  • Dalle risultanze istruttorie derivanti dalle comunicazioni dei CPI, è risultato che hanno provveduto a sottoscrivere la “scheda di aggiornamento delle competenze” n. 3.346 disoccupati di lunga durata;
  • I dati così aggiornati sono stati comunicati al Ministero del Lavoro con nota n. 0675045 del 17/10/2016, al fine di completare l'istruttoria necessaria alla stipula della Convenzione;
  • Successivamente il numero è stato aggiornato di n. 5 unità che, a seguito di ricorso hanno dimostrato di non aver potuto presentarsi presso i CPI a causa di un legittimo impedimento (misure restrittive). Tale aggiornamento è stato anch'esso comunicato al Ministero del Lavoro con nota n. 0763094 del 20/11/2017;
  • In data 01/08/2017 si è provveduto ad eseguire un accertamento sullo stato di disoccupazione dell'intera platea attraverso l’accesso alla piattaforma “UNILAV”.

Dalle risultanze di tutte le attività di cui sopra, alla data odierna, la platea risulta essere composta da n. 3.301 disoccupati di cui all’allegato elenco nominativo alfabetico.