Cittadini | Imprese | Versione grafica
Facebook | Twitter | Youtube | RSS


La Campania alla Itb di Berlino

La Campania alla Itb di Berlino
09-06-2011 Bilancio positivo al termine della Borsa internazionale del turismo di Berlino, la più attesa dagli operatori di settore. Oltre 25mila i visitatori che hanno affollato il padiglione italiano (realizzato dall’Enit, Agenzia nazionale del turismo), dove ha trovato posto lo stand della Campania, curato dall’Ente provinciale per il turismo di Salerno. In aumento il volume d’affari complessivo (+2.8% rispetto al 2010); così come il trend della domanda turistica attraverso il canale telematico/internet, in crescita del 13%.

A Berlino l'offerta del vastissimo patrimonio culturale della Campania:
sei siti Unesco, duecento attrattori culturali di rilevanza internazionale, pacchetti turistici integrati, educational tour per gli opinion leader esteri, diciotto itinerari guidati, e infine la formula vincente di Artecard (trasporti più beni culturali), che include da quest'anno anche l'isola d'Ischia.

Ma non è tutto. Il digitale sposa il turismo con la nuova versione (in italiano e inglese) del portale web ufficiale del turismo e beni culturali della Regione Campania (realizzato da DigitCampania scarl) e cliccabile su www.incampania.com e www.turismoregionecampania.it.