Turismo e Cultura

Progetto “MICE in Italia”

 Progetto “MICE in Italia”

17/02/2017 - L’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli, in qualità di soggetto attuatore in Campania del progetto di eccellenza nazionale “MICE in Italia”, intende partecipare ai quattro workshop internazionali organizzati per il prossimo mese di marzo da Convention Bureau Italia in collaborazione con l’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo per promuovere l’offerta congressuale italiana nei confronti di selezionati buyer esteri del settore MICE.

In particolare, due dei quattro workshop programmati si svolgeranno negli Stati Uniti (il 6 marzo a New York e il 7 marzo a Washington), mentre gli altri due avranno luogo in Europa (il 29 marzo a Londra e il 30 marzo a Bruxelles).

Al fine di favorire la riconoscibilità del sistema d’offerta MICE della Campania sui mercati internazionali, l’EPT di Napoli ha opzionato degli spazi di presentazione dell’offerta regionale, in cui – oltre alla presenza istituzionale pubblica – venga resa possibile la partecipazione degli operatori campani interessati a promuovere e commercializzare i propri servizi nei confronti dei buyer individuati da CBI ed ENIT.

Le spese per raggiungere le sedi dei workshop e pernottarvi sono a carico dei singoli operatori partecipanti, che saranno liberi di organizzarsi il viaggio secondo le proprie esigenze, mentre i costi di iscrizione ai workshop verranno sostenuti dall’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli, che acquisterà gli spazi di presentazione e negoziazione dell’offerta campana resi disponibili da Convention Bureau Italia.

Le aziende e le associazioni/consorzi del comparto MICE della Campania interessati ad essere presenti ad uno o più dei suddetti workshop, dovranno far pervenire – entro e non oltre le ore 12 del prossimo 24 febbraio 2017 – la propria manifestazione d’interesse redatta secondo il modello allegato A, unitamente ad una dettagliata descrizione della proposta commerciale (scheda di descrizione dell’offerta, allegato B) da presentare durante i workshop.

L’EPT di Napoli si riserva la valutazione di merito delle istanze presentate. Si precisa, ad ogni buon fine, che l’accesso agli spazi di contrattazione regionali sarà garantito nell’ambito del numero massimo di postazioni concesse dagli organizzatori.

Il presente avviso, inoltre, non è vincolante per l’EPT, che si riserva la facoltà di annullare o revocare la presente procedura, anche in presenza di manifestazioni di interesse ritenute idonee e, comunque, di non procedere senza che si costituiscano diritti e risarcimenti in favore dei richiedenti.

Ulteriori informazioni


Altri contenuti