Mobilità

Trasporto regionale su ferro

Trasporto regionale su ferro
02-03-2011 Soddisfazione dell'assessore ai Trasporti e alle Attività produttive della Regione Campania, Sergio Vetrella, per l'annuncio di una terza serie di correttivi che saranno attivati sui servizi di trasporto regionale su ferro gestiti da Trenitalia a partire da lunedì prossimo, 7 marzo 2011.

"Continuiamo, d'intesa con Trenitalia, Agenzia campana della mobilità, Acam, e associazioni di utenti - afferma Vetrella - ad apportare modifiche migliorative degli orari dei servizi della metropolitana regionale, sempre allo scopo di venire incontro quanto più possibile alle esigenze e alle richieste dei cittadini che utilizzano i nostri trasporti su ferro.

"Questa volta, in particolare - aggiunge Vetrella - modifichiamo gli orari di partenza o di arrivo e aggiungiamo fermate ad alcuni treni sulle tratte Napoli-Formia, Roma-Cassino-Caserta e Cosenza-Paola-Napoli. Anche questa terza serie di correttivi, che partiranno dal 7 marzo prossimo, sono frutto del dialogo diretto e continuo che abbiamo voluto instaurare con i rappresentanti dei pendolari, e sono state effettuate senza aggravi economici per la Regione rispetto a quanto previsto dal contratto con Trenitalia".

Le modifiche agli orari di Trenitalia in vigore dal 7 marzo prossimo:

Linea Napoli - Formia

R 12444 Napoli Centrale (4.42) - Formia (6.18) anticiperà la partenza e seguirà il seguente orario: Napoli Centrale (4.41), Casoria (4.50), Frattamaggiore (4.54), Sant’Antimo (4.57), Aversa (5.02), San Marcellino (5.07), Albanova (5.11), Villa Literno (5.18), Cancello Arnone (5.27), Falciano-Mondragone (5.36), Sessa Aurunca (5.46), Minturno (5.56), Formia (6.06).

Linea Roma - Cassino - Caserta

R 2499 Roma Termini (18.08) - Caserta (20.42) fermerà anche a Sparanise (arrivo 20.19 - partenza 20.20) e modificherà l’orario di partenza da Santa Maria Capua Vetere (20.35) e di arrivo a Caserta (20.44).

Linea Cosenza - Paola - Napoli

R 25454/2430 Cosenza (12.25) - Napoli Centrale (17.18) fermerà anche a Torre Orsaia (arrivo 14.39 - partenza 14.40) e osserverà i seguenti nuovi orari di partenza: Centola (14.48), Pisciotta-Palinuro (14.55), Ascea (15.02).

Inoltre, sempre da lunedì 7 marzo, sarà modificato anche l'orario di alcuni convogli a lunga percorrenza.

EXP 894 (Reggio Calabria – Roma) sul tratto da Salerno a Roma anticiperà la partenza rispettando la seguente tabella: Salerno (3.37), Napoli Centrale (4.34), Aversa (4.51), Formia (5.27), Latina (6.06), Roma Termini (6.45);

ICN 1938 (Siracusa – Roma) anticiperà la partenza e sul tratto da Napoli a Roma osserverà i seguenti orari: Napoli Centrale (4.55), Formia (5.49), Latina (6.32), Roma Termini (7.08).

Altri contenuti

 
  • Trasporto regionale su ferro

    02-03-2011

  • Trasporto locale, ridurre al minimo tagli e disagi

    01-03-2011

  • Collegamenti marittimi nel golfo di Napoli

    11-01-2011