Giovani

Azione di sistema "Giovani della Campania per l’Europa, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport"

Azione di sistema

Visita il sito dedicato all'azione di sistema

________________

10/04/2017 - Proroga dei termini per la presentazione degli elaborati al 30/04/2017, relativamente al bando di selezione per il corso/concorso "Giovani della Campania per l’Europa, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport" (Decreto Dirigenziale n. 62 del 30/03/2017 pubblicato sul BURC n. 29 del 03/04/2017).

________________

14/03/2017 - La conoscenza delle tematiche portanti dell’Unione europea è fondamentale per rendere consapevoli le giovani generazioni del cammino fatto e del processo consolidativo dell’Ue. La Regione Campania, attraverso l’azione dell’Assessore ai Giovani Serena Angioli, col patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, con la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e il Forum Regionale dei Giovani, e con l’assistenza operativa del FORMEZ PA, ha fatto partire lo scorso 16 febbraio un’azione di sistema per la sensibilizzazione dei giovani su quattro colonne portanti delle politiche dell’Unione Europea quali la cittadinanza europea, correlata anche al diritto costituzionale italiano (4 edizioni); lo sviluppo sostenibile e l’ambiente (3 edizioni); l’alimentazione sana e l’imprenditorialità agricola quale prospettiva occupazionale per le nuove generazioni (3 edizioni); lo sport e il gioco didattico (2 edizioni).

In una prima fase, le azioni formative sono rivolte agli insegnanti di oltre 100 scuole secondarie di secondo grado di tutte le province del territorio regionale, consentendo loro di poter trasferire ai propri allievi le conoscenze acquisite in queste materie. Le attività formative serviranno a stimolare i giovani, in una fase successiva, alla realizzazione di elaborati e prodotti multimediali su tali temi di forte rilevanza europea.
“A metà del percorso formativo - ha affermato l’assessore Angioli, che monitora costantemente i risultati dell’azione di sistema - il bilancio è già decisamente positivo, con una partecipazione attiva e proattiva dei circa 300 docenti delegati dalle scuole quali ambasciatori presso le giovani generazioni di una cittadinanza europea convinta e consapevole. Ciò si tradurrà in un’azione virale, volta a coinvolgere almeno 5mila allievi delle scuole superiori campane che si cimenteranno, con creatività e conoscenza delle tematiche europee, producendo spot, video, app, videogiochi.”

Il percorso formativo degli insegnanti si concluderà il prossimo 31 marzo, con una giornata in plenaria, che vedrà la partecipzione di alcune personalità che hanno scritto la storia dell’Unione europea.

________________

22/02/2017 - In riferimento al corso/concorso “Giovani della Campania per l’Europa, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport”, si precisa che l’avviso in questionesi inserisce, come riportato dal relativo decreto dirigenziale n. 630 del 23.12.2016 di approvazione, nel quadro degli interventi che danno attuazione alla legge regionale n. 26 del 08.08.2016, la quale all’art. 2 prevede come destinatari degli interventi i giovani a partire dall’età di sedici anni e fino ai trentaquattro anni.

Si deduce che in merito a quanto affermato nell’art. 1 dell’avviso in questione, il corso/concorso è coerentemente rivolto alle classi delle scuole secondarie di II grado della Regione Campania rientranti nel range d’età previsto dalla legge regionale 26, ossia alle classi corrispondenti al triennio finale del ciclo di studi.

Ciò premesso;

  • dato il rilievo dell’obiettivo perseguito dall’intervento, che attiene la sensibilizzazione dei giovani studenti campani in generale verso l’Europa e nello specifico verso i temi selezionati e, ancor più, visto l’elevato valore intrinseco del favorire detta attività di sensibilizzazione fin dalla più giovane età e quindi anche negli studenti delle classi del biennio delle scuole secondarie di II grado della regione Campania;
  • considerate, inoltre, le numerose note di interesse in riferimento al suddetto Avviso e le richieste di partecipazione ad esso pervenute dai docenti di classi del biennio delle Scuole Secondari di II grado,


gli uffici regionali dispongono di confermare la partecipazione al concorso anche delle candidature delle classi del biennio delle scuole secondarie di II grado della Regione Campania, tenendo conto però della diversa peculiarità dei target anagrafici e prevedendo la seguente distinzione in termini di premialità:

  • le classi del triennio che risulteranno vincitrici saranno premiate con un campo educativo estivo nell’Isola di Ventotene, come già previsto nel Bando; 
  • le classi del biennio che risulteranno vincitrici saranno premiate con un soggiorno in un’area protetta della Regione Campania.

  ________________

09/02/2017 - Giovedì 16 febbraio 2017 dalle ore 9.00, presso l'Auditorium della Regione Campania al Centro Direzionale - Isola C3 di Napoli, si svolgerà l'evento di avvio della fase di Formazione Formatori del corso/concorso “Giovani della Campania per l’Europa, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport”.

La  fase di formazione dei formatori, prima di tre fasi complessive, prevede quattro percorsi di formazione dei docenti sui temi oggetto dell'iniziativa:
Cittadinanza europea
Sostenibilità, ambiente e cura dei beni comuni
Agricoltura e alimentazione
Educazione motoria, sport, gioco didattico.

Il corso/concorso si pone l’obiettivo di accrescere la cultura sui seguenti temi di forte rilevanza europea e a forte valenza educativa - cittadinanza europea, ambiente, agricoltura e sport - al fine di sviluppare competenze e promuovere pratiche virtuose nei comportamenti giovanili. E' rivolto a docenti e studenti delle scuole secondarie di II grado della Campania.

Scarica l'invito

Per saperne di più

__________________________

24/01/2017 - In occasione del 60° anniversario della firma dei Trattati di Roma, che ricorre il 25 marzo pv, e in vista delle consuete celebrazioni previste per il 9 maggio, Festa dell’Europa, la Regione sta promuovendo un programma di azioni per la sensibilizzazione di tutta la società civile su temi di grande rilevanza europea e di forte impatto per la collettività: agricoltura, ambiente, diritti e sport.

I primi destinatari di questo percorso di sensibilizzazione saranno proprio i giovani per la valenza moltiplicativa degli investimenti educativi fatti sulle giovani generazioni, che sicuramente possono contribuire a cambiare i comportamenti della società.

Nell’ambito dell’azione di sistema “La Campania cresce europea: i diritti, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport” e in particolare della sub-azione rivolta alla popolazione giovanile, la Regione in collaborazione con il MIUR-Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, le Associazioni Giovanili e il Forum Regionale della Gioventù, ha indetto il corso/concorso “Giovani della Campania per l’Europa, l’ambiente, l’agricoltura e lo sport”, finalizzato ad accrescere la cultura dei giovani sui principi e i valori fondanti dell’UE e che porterà alla realizzazione di prodotti multimediali per comunicare l’Europa rispetto a tematiche significative e di impatto.

Di seguito è possibile visualizzare:


Altri contenuti